HAVE A GEEK DAY

Il Blog di ELEVA

Gestire un team completamente in remoto può sembrare impossibile, soprattutto per chi si trova per la prima volta in questa situazione. Quali passi dovresti introdurre nella tua agenda quotidiana per organizzare il lavoro dei tuoi collaboratori e non perdere la sinergia all’interno del tuo team? Ecco qualche consiglio per uno smart working efficace in quarantena:

1.Inizia la mattina con una breve video call

Usa app gratuite come Teams per fare il punto delle attività da portare avanti durante la giornata e chiarire eventuali dubbi o punti in sospeso. Se ancora non conosci questi strumenti, potrebbe esserti utile il webinar che terremo l’8 aprile (Iscriviti qui, è gratis). Prediligi, se possibile, le conversazioni 1-on-1 o in piccoli team: un maggiore coinvolgimento personale si riflette sempre sui risultati ed è importante che i membri del tuo team non si sentano totalmente lasciati a se stessi. Le comunicazioni telefoniche, via e-mail o con tool come Slack o Trello, vanno benissimo per offrire un piano di lavoro, ma ricorda che i tuoi collaboratori hanno bisogno di vederti e tu devi vederli. Almeno all’inizio, fa’ in modo che questo succeda ogni giorno. Lo scopo è semplice: impostare l’agenda e fornire il feedback e le risorse di cui i membri del team hanno bisogno.

2.Comunica molto

Una delle cose più difficili del lavoro da casa, specialmente se sei abituato a un ambiente d’ufficio, è il senso di solitudine e isolamento che può insorgere. Comunicare regolarmente con il tuo team e organizzare anche momenti “informali” di confronto durante una pausa caffè o al termine della giornata, può servire a rafforzare il senso di appartenenza e favorire il confronto.

3.Meno email, più tool di collaborazione 

Quando aumenta la necessità di comunicare internamente, ricorrere solo a mail o telefonate può generare confusione nei flussi organizzativi e nella priorità dei messaggi, che vanno a sovrapporsi a quelli di clienti e altri soggetti esterni. Mantieni il tuo team costantemente aggiornato e coeso sfruttando gli strumenti di collaborazione più evoluti. Molti di loro, come Teams e tutta la suite Office365 E1, sono stati messi a disposizione gratuitamente per far fronte alla quarantena (ne abbiamo parlato in questo post). Approfittane per accelerare sulla digital trasformation dei tuoi processi interni.

4.Fissa obiettivi chiari e raggiungibili

Aiuta i membri del tuo team a capire cosa dovrebbero fare e crea aspettative realistiche per il loro lavoro. Lo stesso vale anche per te come manager. Fissate insieme gli step da raggiungere, i tempi necessari e gli indicatori di successo di un progetto da tenere in considerazione. Al termine di ogni micro step, fate il punto per capire se tutto procede secondo i piani, per evitare di accumulare errori e lavoro arretrato tra qualche settimana.

5.Monitora i risultati, non le attività

Non è possibile gestire ogni aspetto del lavoro svolto da un team remoto. Invece di concentrarti sull’attività, sulle modalità o sulle ore lavorate, concentrati sui risultati e misura le performance della tua squadra di conseguenza.

6.Offri strumenti tecnologici adeguati al tuo team

Assicurati che il tuo team disponga della tecnologia necessaria per svolgere il lavoro. Se improvvisamente gestisci un team che lavora a distanza, ciò significa che c’è una buona probabilità che abbiano bisogno di strumenti come laptop, software, dispositivi mobili o persino una connessione Internet ad alta velocità. Non dare questi aspetti per scontati e affidati a un esperto di sistemi IT per mettere tutti i tuoi lavoratori nelle condizioni di lavorare in modo efficiente e sicuro.

7.Sii flessibile

Non fossilizzarti sull’orario d’ufficio. Nel contesto attuale, ognuno si trova a gestire lavoro, famiglia, servizi personali quotidiani rallentati dalla crisi. E’ il momento di mostrare fiducia al tuo team, offrendo la libertà e la flessibilità necessarie per svolgere il lavoro secondo i programmi che li aiutano a essere i più produttivi. Questo avrà ripercussioni positive per la tua squadra nel lungo periodo.

 



Vuoi saperne di più sui nostri servizi?

Contattaci ora!

ELEVA Srl
Via Aldo Moro 5
27028, San Martino Siccomario (PV) - ITALIA
Email: info@eleva.it
Website: www.eleva.it

Privacy Policy

Codice SDI per la fatturazione elettronica: SZLUBAI